fbpx

FIJLKAM

Sportdata 4 h · !!️ 2 a edizione della VENICE CUP 🇮🇹🥋🌍-uno dei più grandi tornei internazionali di Karate al mondo si terrà come eTournament dal 20 al 30 settembre 2020. 💪 Atleti provenienti da 38 paesi iscritti alla Coppa di Venezia #1! 🔥🔥🔥 Unisciti da qualsiasi luogo sulla Terra e celebriamo la festa del Karate nell’eWorld! ➡️📊 Tutti i partecipanti riceveranno punti nella classifica ufficiale di Sportdati eTournament. ➡️💶 La quota di ingresso per ogni singola categoria è di 12 EUR. ✅ Non perdere il tuo posto, affronta la sfida e registrati subito: https://www.sportdata.org/karate/set-online/veranstaltung_info_main.php?active_menu=calendar&vernr=5530#a_eventhead #Sportdata #eTournament #VeniceCup #Karate #Kata #Stayactive #Staystrong

🔥 Siete pronti per il più grande evento E-KARATE? 🔥 !!️QUESTA ESTATE – i primi 4 stili in assoluto – E-KATA GAMES!!️ ➡ Insieme all’Organizzazione Internazionale e-Karate presentiamo la prima edizione dei giochi e-Karate. Affronta la sfida e competere con gli atleti di tutto il mondo in modo sicuro, attraente ed economico! ➡ La sentenza sarà fatta da arbitri internazionali di alto livello per essere garantiti la trasparenza e l’equità dei risultati. ✅ Non perderti e registrati ora per il primo concorso e-kata di stili: https://www.sportdata.org/karate/set-online/veranstaltung_info_main.php?active_menu=calendar&vernr=5490#a_eventhead #eKataGames #eKarate #4styles #Kata #Sportdata #eTournament #Stayactive

You missed

Abbiamo emanato un nuovo Protocollo attuativo delle “Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere”.Un documento semplice quanto importante, scritto con la collaborazione del CONI, del Comitato Italiano Paralimpico, della Federazione Medico Sportiva Italiana, delle associazioni di categoria maggiormente rappresentative e con il contributo di un team di medici dello Spallanzani, del Bambino Gesù e del Gemelli.Sappiamo purtroppo che l’evolversi della situazione sanitaria potrebbe costringere il Governo a misure drastiche per moltissimi settori ma anche per scongiurare ciò bisogna essere rigorosi nel rispetto delle regole.So bene che i gestori di palestre, piscine e centri sportivi sono stati scrupolosi nel rispetto delle indicazioni date finora e la dimostrazione è che non vi sono focolai riconducibili a questi luoghi. Per questo nel protocollo troverete come obbligatorie una serie di misure che già molti centri sportivi avevano iniziato a utilizzare. Noterete ad esempio l’obbligo di indicazione del numero massimo di persone che possono essere presenti in contemporanea, l’obbligo di prenotazione, la distanza di sicurezza anche quando non si pratica l’attività sportiva, procedure di igienizzazione in relazione al numero di persone ma anche indicazioni sulle corrette modalità e i tempi di aerazione dei locali. Stiamo dando tutti il massimo e dobbiamo continuare a farlo!A questo link potrete scaricare il nuovo protocollo